hungry eyes

Con questa canzone oggi sono scoppiata a piangere. Ero in macchina, l’ ho sentita alla radio, senza preavviso ed era un sacco di tempo che non la ascoltavo. E’ incredibile come il suono di una canzone riesca ad evocare immagini, sensazioni e odori. Ho sentito odore di estate, mi sono rivista in pantaloncini corti e con occhi grandi, innamorati, ho sentito il batticuore di chi sogna il futuro e lo immagina strepitoso. E ho sentito le risate delle mie sorelle, il rumore dei piatti in cucina, il miagolio del mio gatto che mi chiede le coccole. E mi è sembrato tutto così vicino da poter credere che ancora è tutto li, a portata di mano. Ho ricordi così vivi del mio  passato che a stento riesco a credere che non esista più. Esiste oggi e basta, e oggi non mi piace. Non tutto non mi piace, ma direi che gran parte del mio presente non è proprio come sognavo sarebbe stato. E la responsabilità è solo mia, che non ho saputo ascoltarmi e che ho avuto paura di sbagliare e così, ho sbagliato.

Annunci

2 pensieri su “hungry eyes

  1. Riflussi di nostalgia come piccoli vortici impazziti dentro la corrente che porta al mare della felicità. Abbi pazienza, proprio questi sono i segni che sei sulla strada giusta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...